Coronavirus. Il Sindaco autorizza spostamenti per pratiche agricole non professionali


IL SINDACO
(Autorità Locale Sanitaria) 
Vedi allegato: 

ORDINA
con decorrenza immediata
di autorizzare gli spostamenti nel territorio comunale per lo svolgimento delle pratiche agricole non professionali alle seguenti prescrizioni:

  • essere proprietari di terreni nell’ambito del territorio comunale;
  • avere la residenza nel Comune di Castelbuono;

i lavori devono essere eseguiti esclusivamente dal proprietario del terreno e dai componenti del suo nucleo familiare, con l’eventuale ausilio di un solo operaio del settore agricolo estraneo al nucleo familiare;

qualora gli addetti ai lavori agricoli siano più di uno dovranno indossare la mascherina e mantenere la distanza interpersonale di un metro;

indossare guanti e tuta da lavoro da sanificare e custodire nei luoghi di esecuzione delle pratiche agricole.

La mancata osservanza degli obblighi di cui alla presente Ordinanza comporta le conseguenze sanzionatorie previste dalla legge vigente.
Avverso la presente Ordinanza, in applicazione del D.Lgs. n. 104/2010, ciunque vi abbia interesse potrà ricorrere, per incompetenza, per eccesso di potere o per violazione di legge, entro 30 (trenta) giorni dalla pubblicazione, al Prefetto di Palermo, entro 60 (sessanta) giorni dalla pubblicazione, al T.A.R. della Sicilia o in alternativa al Presidente della Regione Sicilia entro 120 (centoventi) giorni dalla pubblicazione all’Albo Comunale.
La presente Ordinanza viene trasmessa alla Prefettura U.T.G. di Palermo, al Comando di Polizia Municipale, al Comando del Locale Distaccamento del Corpo Forestale, al Comando della Locale Stazione dei Carabinieri. 

IL SINDACO

Mario Cicero

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.