Coronavirus. L’esortazione del Sindaco di Isnello Marcello Catanzaro

Da giorni ormai, sono state disposte delle regole di comportamento che limitano la nostra vita di relazione e che compromettono, cambiandole, le nostre abitudini quotidiane. Sono state previste anche delle eccezioni per consentire a ciascuno di provvedere alle proprie necessità.
ANDRÀ TUTTO BENE E PASSERÀ TUTTO QUESTO PURCHÉ PRIMA DI APPLICARE LE REGOLE, CIASCUNO DI NOI ABBIA BUON SENSO.
BUON SENSO SIGNIFICA innanzitutto LIMITARE CIÒ CHE CI È CONSENTITO FARE E NON INVECE APPROFITTARE DELLE ECCEZIONI PER CONTINUARE A FARE CIÒ CHE SI FACEVA PRIMA.
OCCORRE SACRIFICIO DA PARTE DI TUTTI.
Se certe cose non si comprendono e quindi non si ha buon senso allora tutti gli sforzi diventeranno più difficili e non andrà a finire bene!
Ci sono tante persone, infermieri, dottori, amministratori, forze dell ordine, che lavorano senza sosta per prevenire il peggio e salvare tante vite a rischio. Avere buon senso è l unico modo per sostenerli, per sostenerci.
Cerchiamo di avere rispetto anche per queste persone.

Dipende da noi, da ciascuno di noi!

Il Sindaco di Isnello
Marcello Catanzaro

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.