Coronavirus. PD, occorre “un’attività informativa seria e ponderata”

Comprendiamo che non è il caso di alimentare il panico da Coronavirus e che bisogna procedere con un’attività informativa seria e ponderata, ma è serio da parte del Comune non procedere, nella pagina istituzionale di Facebook e nel sito web, quantomeno, a ricordare e condividere le buone prassi stilate dal Ministero della Salute? Un Comune, peraltro, dotato anche di allert system che andrebbe utilizzato in casi come questo? Un dato in assoluta controtendenza rispetto a quanto sta accadendo ovunque. Capiamo che è Carnevale e, magari, i cittadini cominceranno a pensarci da domani in poi e pure chi di competenza … ma, intanto, tra una chiacchiera e l’altra e una maschera e l’altra la gente ha assaltato le scorte delle farmacie. Coordinamento e non panico, sì ma menefreghismo di questa maniera, diremmo, anche no..

Il Coordinamento del Circolo PD

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.