Cristoforo Carabillò ricordato a Reggio Emilia

img_8487Il Comune di Reggio Emilia, un anno fa, ha apposto una targa ricordo nel luogo dove è stato fucilato il nostro concittadino partigiano Cristoforo Carabillò. Dalla foto si evincono due refusi: il cognome, storpiato in Carabello, e la città di provenienza (Castelbuono e non Palermo).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.