Crocetta: “Sui tagli la Casta si oppone”. Citata la raccolta rifiuti con l’asino

[PALERMO.REPUBBLICA.IT] Crocetta, su taglio province la Casta si oppone per mantenere privilegi (2)(Adnkronos) – Il Presidente della Regione siciliana, parlando ancora del taglio delle province dice: “Cosi’ salviamo le aree metropolitane dalla sicura crisi, dal sicuro default di comuni come Palermo, Catania e Messina perche’ riceveranno i soldi per il finanziamento delle citta’ metropolitane e questo e’ gia’ preisto. Scorporiamo la politica delle aree metroplitane dalle piccole realta’ comunali. A Castelbuono i rifiuti si raccolgono con l’asino, ma i cittadini di Castelbuono pagano le stesse tariffe di Palermo. Ed e’ ingiusto. Invece con la riforma non si eliminano gli enti intermedi, che si chiamano Liberi consorzi. Quindi e’ inutile che qualcuno ponga un problema di carattere costituzionale”.
(13 marzo 2013 ore 18.48)