Cronaca dell’assemblea degli attivisti e simpatizzanti del MoVimento 5 Stelle Castelbuono

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] Domenica 14 Aprile 2013 presso la Sala dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Castelbuono si è tenuta l’Assemblea degli Attivisti e Simpatizzanti del MoVimento 5 Stelle Castelbuono. L’incontro, voluto dal gruppo degli Attivisti Castelbuonesi, era mirato a voler fare conoscere a tutti coloro che per la prima volta si avvicinavano al MoVimento 5 Stelle, i punti cardini fondamentali che stanno alla base del MoVimento stesso! Con l’occasione a fare da “tutor” sono stati invitati gli attivisti del “Grillo di Palermo” nelle persone di Alessandro Vetro, Filippo Bellanca, Salvatore Teriaca, Antonio Zanotto e Silvio Catalano. Attivisti precursori del meetup palermitano, di cui fanno parte ancora oggi i “Cittadini Eletti” che oggi risiedono alla Regione Sicilia e al Parlamento Italiano. Durante l’incontro i “tutor” hanno fatto un po’ la cronistoria, dalla nascita dei primi “meetup” (è un servizio di social network che ha lo scopo di facilitare l’incontro di gruppi di persone in varie località del mondo. Meetup consente ai membri di trovare e unirsi a gruppi creati attorno a un comune interesse, come la politica, i libri, i giochi ecc.), all’ “Attivismo”. Dalla nascita del MoVimento 5 Stelle il 4 ottobre 2009 con la “Carta di Firenze”, con la presentazione del “Non-Statuto”, fino alle elezioni politiche del 24 e 25 Febbraio in cui il MoVimento 5 Stelle ha avuto l’enorme esploit elettorale. Il fulcro dell’incontro è stato raggiunto nel momento in cui nonostante la difficile situazione nazionale, che molti erroneamente imputano al MoVimento 5 Stelle, durante l’assemblea i partecipanti hanno dimostrato la volontà di voler essere partecipi, attivi e propositivi, e di non volersi fermare solo e semplicemente a delegare il MoVimento con il loro voto, ma di esserne protagonisti. Poiché sono molto di più coloro che hanno compreso che è finito il momento della protesta e bisogna passare alla proposta, partendo dal basso, dai problemi di tutti i giorni e soprattutto dalle realtà locali come quella Castelbuonese.

“Uno Vale Uno! Ma se non ti attivi vali zero!”

Daniele Di Vuono

Attivista e “Porta Voce” del MoVimento 5 Stelle Castelbuono

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.