Culotta. Consegna lavori per il raddoppio ferroviario Ogliatrillo-Castelbuono notizia importante per il comprensorio e per tutta la Sicilia”

“La consegna alla Toto Costruzioni dei lavori per il completamento del raddoppio ferroviario nel tratto Ogliastrillo-Castelbuono è un passo in avanti fondamentale per il miglioramento della nostra rete di trasporti. E la presenza di numerosi sindaci del comprensorio alla cerimonia di stamani è forse la testimonianza più concreta di quanto quest´opera sia ritenuta importante e di quanto siano grandi le aspettative del territorio”. Lo dice Magda Culotta, sindaco di Pollina e deputato del Pd, a margine della consegna, a piazzetta Cairoli, del cantiere per il completamento del tratto fino a Castelbuono.
“Nelle ultime settimane – aggiunge Magda Culotta – stiamo assistendo per fortuna a un cambio di marcia in tutto il tratto interessato dal raddoppio ferroviario. Tra Fiumetorto e Cefalù il contraente generale per la realizzazione dell´opera, la ´Cefalù 20´, ha trovato infatti un accordo, che favorirà la ripresa dei lavori nel primo lotto, per la riassunzione di 33 operai. Mentre oggi è stato finalmente firmato il contratto e consegnato il cantiere per il tratto compreso fra Ogliastrillo e Castelbuono. Sono due notizie importanti per il territorio, che rappresentano anche una boccata d´ossigeno per l´economia di tutta l´Isola. Ma al miglioramento della rete non può non seguire anche una migliore riorganizzazione del servizio per i pendolari. Negli ultimi anni, purtroppo, registriamo solo soppressioni e ritardi che creano non pochi disagi a chi vuole o è costretto a utilizzare il treno per spostarsi. Le proteste del comitato dei pendolari sono sacrosante e hanno tutto il nostro sostegno, anche in Parlamento. Non si può pensare al raddoppio ferroviario dimezzando però i convogli e la qualità dei servizi”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.