Culotta. “Domani alla ‘Bologna Città di Circo’ presenterò proposta di legge sulle arti di strada e piccoli festival”

[Riceviamo e pubblichiamo] “Domani, al Convegno nazionale degli artisti di strada presenterò la proposta di legge che promuove, valorizza e sostiene tutte le espressioni artistiche di strada”. Lo dice Magda Culotta, sindaco di Pollina e deputata del Pd che è prima firmataria del disegno di legge che riconosce e garantisce tutte le espressioni artistiche e tutte le forme di arte e creatività esercitate in strada, ma delinea anche le modalità, le finalità e le competenze degli enti locali. La deputata siciliana, negli ultimi mesi ha incontrato una rappresentanza della Federazione Nazionale Artisti di Strada, guidata da Giuseppe Boron, per delineare una road map e lavorare insieme a un percorso che possa migliorare le condizioni lavorative e fiscali del settore e programmare un percorso formativo per gli artisti, sull’esempio degli altri stati europei, che preveda anche il coinvolgimento del Ministero dei Beni Culturali. “Domani a Bologna – ha continuato Magda Culotta – presenterò anche la proposta di legge sulla valorizzazione dei piccoli festival, sul quale sto lavorando perché l’Italia è il Paese con il numero di Festival più elevato d’Europa e bisogna riconoscerli come parte della nostra identità culturale”.
Le proposte di legge presentate da Magda Culotta sono in armonia con la nuova legge delega sul riordino del settore dello spettacolo, un provvedimento approvato dalla Camera pochi giorni fa che dispensa nuove regole e stabilisce trattamenti fiscali agevolati per il settore.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.