Culotta, “Pon Metro, un’altra buona occasione per il territorio dell’area metropolitana”

[Riceviamo e pubblichiamo] “La firma del patto per il Pon Metro città di Palermo non è solo un’occasione unica per lo sviluppo e il rilancio del territorio, ma è anche la dimostrazione che il Governo nazionale è presente e sta investendo importanti risorse sulla Provincia di Palermo”. Lo dice Magda Culotta, sindaco di Pollina e deputato del Pd, commentando l’accordo firmato oggi pomeriggio a Palazzo Comitini alla presenza del ministro per la Coesione territoriale Claudio De Vincenti. Il patto, siglato da 55 sindaci, destina circa 90 milioni alla città metropolitana di Palermo e ai comuni dell’hinterland per interventi da realizzare nei prossimi cinque anni. “Con questi fondi – aggiunge Magda Culotta – si potrà intervenire su più fronti, migliorando i servizi urbani, l’efficienza degli uffici pubblici, il rinnovamento e il potenziamento tecnologico delle flotte del trasporto pubblico locale, ma anche azioni di contrasto alla povertà. Un’occasione unica che porterà ulteriore sviluppo anche nel territorio delle Madonie, dove il Governo sta già intervenendo con la Snai, la Strategia nazionale delle Aree Interne, che prevede interventi in 21 Comuni scelti come area prototipale. Proprio in settimana – conclude Magda Culotta – incontrerò il ministro De Vincenti per concordare gli interventi da portare avanti nelle Madonie poiché il Pon Metro Palermo e la strategia d’area hanno molti punti in comune”.  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.