Da Castelbuono alla corte del “Boss”: Fiasconaro “duetta” con Springsteen

[ILSITODIPALERMO] Il maestro pasticcere Nicola Fiasconaro il 3 giugno a Milano incontrerà prima e dopo il concerto di “San Siro” il mitico Bruce Springsteen. Dopo aver preparato un buffet per 1000 vip, donerà all’artista americano una riproduzione in cioccolato di Modica della sua chitarra preferita.
Sab, 01/06/2013 ? Francesco Mantoni

Da Castelbuono, nel cuore del parco delle Madonie, in provincia di Palermo, fino a Milano per rendere omaggio a “The Boss”, la leggenda del rock, Bruce Springsteen che la sera del 3 giugno si esibirà sul palco appositamente realizzato all’interno dello stadio San Siro. Stiamo parlando del maestro pasticcere Nicola Fiasconaro che avrà l’onore, per l’occasione, di preparare un buffet per i vip che parteciperanno al concerto dell’artista americano.
Preparerà un menu per un migliaio di ospiti con diversi piatti della tradizione italiana e ci sarà anche spazio per l’enogastronomia siciliana con alcune sorprese che, lo stesso Nicola Fiasconaro, alla vigilia della sua partenza non ha voluto svelare.
L’unica cosa certa è che incontrerà di persona il “Boss” sia prima che dopo il concerto e, in quella occasione gli donerà la riproduzione in scala reale della sua chitarra preferita che ha realizzato a Castelbuono qualche giorno fa utilizzando il ?pregiato? cioccolato di Modica.
Ma non è finita. Il maestro Nicola Fiasconaro, ormai noto in tutto il mondo per la sua produzione di prodotti da forno come i panettoni realizzati con ingredienti tipici della cultura siciliana e mediterranea, sta pensando anche all’Esposizione internazionale di Milano 2015. Vuole realizzare, sempre in cioccolato di Modica, una scultura che richiami l’Uomo Vitruviano di Leonardo da Vinci.