Dall’inizio dell’anno 18 incendi hanno interessato il territorio castelbuonese

[ilcaleidoscopio.info] La notte scorsa nella parte alta del paese, esattamente in via Belvedere, il portone d’ingresso e parte della facciata di un’abitazione privata sono andati a fuoco. Tutto è iniziato tra le 3 e le 4 del mattino quando i vicini dirimpettai sono stati svegliati dal crepitio del fuoco. A questo punto è partito l’allarme e solo grazie all’intervento tempestivo delle persone che abitavano l’edificio interessato e di alcuni vicini le fiamme sono state domate.

Sul luogo sono intervenuti anche Vigili del Fuoco e i Carabinieri. Per fortuna non è successo nulla di grave, ma sarebbero bastati ancora pochi minuti e le fiamme avrebbero chiaramente causato una tragedia.

Da quanto si è appreso, sul fatto c’è un’indagine in corso, in cui non viene esclusa nessuna ipotesi, nemmeno quella dolosa.

Dall’inizio dell’anno nel paese le fiamme hanno colpito diciotto volte: dopo la serie verificatasi a gennaio (un casolare di campagna, due civili abitazioni, un escavatore dell’impresa edile Ferrauto e un deposito di mobili della ditta Zito), si sono verificate le dieci autocombustioni nei locali di Punto Verde e due incendi in contrada Petraro.

1 commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.