“Delusi e traditi dalla promessa di cambiamento”. L’ex Unità Civica che appoggiava Tumminello si dissocia dall’operato dell’amministrazione

COMUNICATO STAMPA

Il gruppo politico ex Unità Civica, facente parte della lista Castelbuono in Movimento,
– visto l’operato dell’Amministrazione comunale e le scelte fatte;
– visto il protrarsi di un attegiamento di chiusura nei confronti del medesimo gruppo;
– visto la nota inviata in data 09.07.2012 al sindaco, al gruppo consiliare, al presidente del gruppo di coordinamento provvisorio,
con cui comunicava la mancata condivisione sia del metodo che del merito sulle scelte operate;
– considerato che ad oggi nulla è cambiato rispetto a quanto già evidenziato;
questo gruppo si dissocia dall’operato dell’Amministrazione comunale, prendendo le distanze da quanti, assessori, consiglieri comunali e gruppo di coordinamento, condividono le scelte del sindaco, che vanno nella direzione opposta all’interesse della comunità.
Precisando che il gruppo ex Unità Civica, continuerà a rappresentare l’altra faccia di Castelbuono in Movimento dando voce a quanti si sentono delusi e traditi dalla promessa di cambiamento espressa durante la campagna elettorale.
Sono in fase di programmazione alcune manifestazioni pubbliche per far conoscere e spiegare meglio le ragioni che ci hanno indotto nostro malgrado a questa decisione.

CASTELBUONO IN MOVIMENTO “L’ALTRA FACCIA”

Firmato
Vincenzo Piraino, Antonio Prestianni e Giuseppe Naselli.

1 commento

  1. Così la risposta di Antonio Tumminello su Facebook:

    Apprendo con dispiacere e rammarico della decisione, ma non credo che gli interessi della comunità debbano essere confusi con quelli personali che non si sono realizzati. Personalmente ritengo che oggi occorre liberare le energie di una Castelbuono viva che già esiste, senza ovviamente lasciare indietro nessuno ed aperti nei confronti di chiunque non condivida i valori di Castelbuono in Movimento, ma senza cedere mai a nessuna forma di rivendicazionismo, per costruire veramente una comunità aperta, liberale e solidale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.