De@Terra, premiata l’Azienda Bergi

[sapori.sicilia.it] (di Redazione) Consegnato stamattina a Roma presso il Ministero delle Politiche Alimentari e Forestali di via XX Settembre il premio De@terra, il riconoscimento finalizzato alla valorizzazione dell’imprenditoria femminile in agricoltura. Tra le sei imprenditrici premiate anche due siciliane, Laura Bargione e Anna Sottile che sul podio hanno occupato rispettivamente il primo e il secondo posto.

L’edizione 2016 del premio, così prevedeva il bando emesso a maggio di quest’anno, indicava i requisiti che dovevano possedere le imprenditrici: la realizzazione di attività multifunzionali, gli aspetti innovativi apportati nella conduzione dell’azienda, la capacità di creare ‘reti’ per la crescita e la promozione del territorio, la valorizzazione dell’ambiente e la salvaguardia del patrimonio naturalistico e l’apporto significativo alla crescita economica, sociale e culturale delle aree rurali in cui l’azienda opera. Tutte cose che in molti casi le due imprenditrici della provincia di Palermo (una con azienda a Grisì – Monreale e l’altra a Castelbuono) hanno messo in pratica. Adesso le imprenditrici premiate (sono sei in tutto) parteciperanno ad una visita di studio per lo scambio di buone prassi presso alcune realtà agricole dell’Unione europea.
Laura Bargione è alla guida dell’azienda Mariscò, un’impresa a conduzione familiare che si trova a Grisì, una frazione del comune di Monreale, ed è impegnata nell’attività di recupero della produzione di olive da olio e di uva da vino con caratteristiche organolettiche di alta gamma, ma soprattutto nell’impegno nel sociale che vede un forte coinvolgimento della sua famiglia nel recupero e nella crescita di giovani e adulti portatori di diversi tipi di disagio. Proprio per questa scelta dal 2010 l’azienda fa parte del circuito Fattorie Sociali.
Anna Sottile con l’agriturismo Bergi di Castelbuono che si trova all’interno del Parco delle Madonie, commercializza in tutta Europa prodotti tipici e rari del territorio che vanno dalle marmellate di fichi d’india e agrumi siciliani al miele presidio Slow food, dall’olio extravergine biologico fino alle bevande alla manna, la linfa dalla peculiarità salutistiche eccezionali e di cui Sapori di Sicilia ha già parlato in diverse occasioni (clicca qui e qui) che sgorga dagli alberi di frassino ed è un prodotto unico al mondo di antica tradizione e storia e che oggi si produce solo nel territorio di Castelbuono e Pollina.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.