“Devotion”. Domenico Dolce celebra il suo amore per Polizzi. Omaggio allo “sfoglio” con il Maestro Nicola Fiasconaro

L’amore di Domenico Dolce per la “sua” Polizzi è davvero viscerale. E’ una vera devozione, anzi “devotion”, per riprendere il titolo del film realizzato dal maestro Giuseppe ornatore con le musiche del grande Ennio Morricone recentemente scomparso. Ieri nel borgo madonita, quinta e ultima appa della presentazione del film che, dopo la “serata zero” al teatro antico di Taormina, ha visto come protagoniste le città di Siracusa, Caltagirone, Castellammare del Golfo, Palermo e, appunto, Polizzi.

Il progetto itinerante di promozione delle eccellenze siciliane, è stato patrocinato dalla Regione Siciliana con la direzione creativa di Dolce&Gabbana. La serata è stata animata da momenti folcloristici, esposizioni enogastronomiche e la speciale proiezione all’aperto del film “Devotion” con Domenico Dolce e Stefano Gabbana. Dopo la sfilata folcloristica con gruppi della tradizione popolare, bande musicali e carretti siciliani che ha percorso le vie del borgo, sono state inaugurate le esposizioni enogastronomiche in Piazza Santissima Trinità, allestite sotto la supervisione del maestro pasticciere Nicola Fiasconaro e con la collaborazione dei distretti produttivi siciliani e di selezionate eccellenze locali.

Ad aprire l’evento serale presso l’area Cinema nella suggestiva piazza affacciata sul polmone verde del Parco delle Madonie, i saluti istituzionali del Sindaco di Polizzi Generosa Pino Lo Verde, del Presidente dell’Ente Parco delle Madonie Angelo Merlino e del Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. A seguire, un momento dedicato ai tesori artistici racchiusi nelle chiese polizzane a cura di don Giovanni Silvestri e gli interventi del Distretto Produttivo Lattiero Caseario e del Distretto Produttivo della Frutta Secca. Il salotto culturale, condotto da Michele Ferraro della Migi Press, si è concluso con un omaggio al dolce tipico di Polizzi Generosa, lo “Sfoglio”, che ha coinvolto nella sua realizzazione una rete di pasticcieri madoniti specializzati coordinati dal Maestro Nicola Fiasconaro.

Dopo il film il saluto accorato di Domenico Dolce a Polizzi, sua città natale, a cui non ha risparmiato delle “bacchettate”. La serata si è conclusa con un grande spettacolo pirotecnico tipico delle feste di paese, accompagnato dalle musiche della tradizione siciliana e dal suono dei tamburelli percossi da una platea entusiasta.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.