Dipendenti delle coop sociali lamentano il ritardo nella ricezione degli stipendi

[riceviamo e pubblichiamo] Oltre ai mancati pagamenti degli stipendi, vi è il solito problema del passaggio dalle cooperative sociali alla società srr “castelbuono ambiente” che ancora oggi non si sa che fine dovranno fare codesti operatori in futuro. Il ritardato pagamento agli operatori ecologici è ormai cronico. I lavoratori, con le rispettive famiglie, arrancano sfiniti per la discontinuità e il ritardo con cui sono corrisposti i pagamenti delle mensilità, a fronte del pagamento puntuale di una bolletta salata e della paziente differenziazione dei rifiuti, gradirebbero un servizio continuo e puntuale. Ognuno con le loro famiglie ha le normali spese da sostenere per la vita di tutti i giorni è non percepisce lo stipendio in tempi regolari. Il motivo? Eppure Il lavoro viene svolto con dignità e onestà ma non si sa come non si vengono pagati mensilmente e soprattutto stessa data gli stipendi, però a pagare le bollette elettriche, fatture di vario genere si devono pagare entro e non oltre le date stabilite altrimenti si rischia una sanzione penale o civile. 

1 commento

  1. Per fare chiarezza su questa lettera anonima, per la quale non si conosce l’autore, come d’altronde è ormai prassi.
    L’accredito alla “Castelbuono Ambiente” è stato fatto il 14 agosto, con valuta giornaliera, la fattura della “Castelbuono Ambiente” è stata protocollata il 2 agosto venerdì, diventando così lavorabile solo lunedì 5 agosto. Nell’arco di una settimana sono state fatte tutte le procedure per effettuare l’accredito alla società “Castelbuono Ambiente” che a sua volta effettua i bonifici anche alle cooperative. C’è stato comunicato stamane dalla “Castelbuono Ambiente”, per mezzo del suo responsabile, che una delle cooperative ha subito ritardi per motivi bancari, di cui non conosciamo i dettagli. Pensiamo che il pagamento a 9 giorni lavorativi dal ricevimento della fattura, possano essere considerati tempi celerissimi e di questo ringraziamo gli uffici.
    Forse ad alcuni dipendenti non va a genio la pressione che questa amministrazione sta mettendo in questi giorni sulle cooperative
    e sulla “Castelbuono Ambiente” per avere una maggiore pulizia del territorio, ricordandogli che Castelbuono non si può permettere di rimanere sporco per Il capriccio o la mancanza di volontà di alcuni.
    Detto ciò, ringraziamo chi giornalmente ci invia le foto, per segnalarci quando il lavoro non viene svolto bene.
    Inoltre ci tengo a mettervi a disposizione questo numero (3204363509), dove potrete inviare tutte le segnalazioni anche fotografiche per eventuali mancanze del servizio. Sarà mia cura sottolinerle e prendere provvedimenti. Ringrazio tutti gli operatori laboriosi e onesti che ogni giorno tengono pulito questo paese e che difficilmente vengono richiamati proprio per la loro devozione al lavoro.

    Assessore all’ambiente
    Dario Guarcello

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.