Direct Democracy: i giovani e la democrazia partecipativa

[BLOGSICILIA] Dal 17 al 19 Dicembre si terrà a Castelbuono il meeting italo-greco del Progetto Direct Democracy, evento finanziato dal Programma Gioventù In Azione che ricade nell?Azione 1.3 Giovani e Democrazia. A renderlo noto è Antenna Europe Direct ? Carrefour Sicilia.

L?iniziativa è stata promossa da Euromed Carrefour Sicilia in partenariato con il Comune di Castelbuono, l?Associazione greca Youthrama e il Comune greco di Pylaias-Hortiati. Il progetto ha l?obiettivo di avvicinare i giovani alla vita pubblica e far conoscere gli strumenti di democrazia partecipativa. Alle attività parteciperanno 10 giovani italiani e 10 greci che già da tempo portano avanti l?iniziativa.

Il meeting darà occasione ai ragazzi di confrontarsi sul lavoro svolto e sviluppare il senso di cittadinanza attiva europea e di partecipazione democratica.

Attività centrale del progetto è un referendum locale sulla qualità dei servizi nei due Comuni coinvolti. Inoltre in una delle giornate avrà luogo un dibattito aperto durante il quale saranno presentati, ai rappresentanti dei due Comuni, i risultati del referendum svolto dai giovani (che ha coinvolto circa 120 ragazzi tra Italia e Grecia).
Le proposte ottenute permetteranno alle amministrazioni comunali di affrontare le problematiche giovanili e di risolverle nel modo più valido.

Per info consultare il sito: http://www.carrefoursicilia.it/DirectDemocracy/index.html o la pagina facebook http://www.facebook.com/pages/Direct-Democracy/164015473741069.

L.A.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.