Domani sera, 6 agosto 2020, a Isnello “Sicilia, terra di li rosi…”

Mettiamo una bella serata estiva, un pugno di amici, un cielo stellato, la luna quasi piena, uno dei cortili più caratteristici di un piccolo borgo dove il tempo sembra essersi fermato e facciamo una “serata”.
Questo lo spirito che contraddistingue “Sicilia, terra di li rosi…”, una performance di parole e note che attraversa, letteralmente, la Sicilia intera, quasi a volere scandagliare buona parte delle mille sfaccettature identitarie, culturali, letterarie, musicali.

Le parole di Stefania Sperandeo, Luciana Cusimano, Mariangela Pupillo, la voce e la chitarra di Giuseppina Palumbo, il mandolino e le corde di Lorenzo Palumbo e il violino di Alessandro Barrovecchio sono pronti a far vibrare di emozioni e a suggestionare quanti si vorranno accostare, senza fronzoli, alla meraviglia di essere e sentirsi siciliani.
Un tuffo nella tradizione.

Appuntamento a Isnello, domani 6 agosto, alle ore 21.30, presso la piazzetta Santa Giovanna D’Arco. La performance si inserisce nel palinsesto culturale estivo del borgo madonita come evento di Musica e Parole. Un ringraziamento all’Amministrazione Comunale di Isnello per la generosa ospitalità e al supporto della locale Pro Loco. La manifestazione si svolgerà nel pieno rispetto delle vigenti misure anticovid19.

Ingresso libero sottoposto a limitazione di posti e distanziamento. Munirsi di dispositivi di protezione individuale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.