Domenica 5 giugno il XXVI Giro di Sicilia attraverserà Castelbuono

[Riceviamo e pubblichiamo] Ieri (2 giugno) alle ore 20 dalla Piazza Politeama di Palermo è partita la “XXVI edizione del Giro di Sicilia” organizzato dal “Veteran Car Club Panormus”.

Sono 162 le vetture storiche che parteciperanno: Ferrari, Alfa Romeo, Lancia, Maserati, Fiat, Porsche, Mg, Jaguar e Corvette.

Come per la Targa Florio Classica, non mancherà la presenza del grande appassionato di motori Renato Pozzetto a bordo di una Mercedes 300 SL Roadster del 1957.

La 1ª tappa (giovedì 2 giugno) ha già attraversato: Monreale, Pioppo, Borgetto, Partinico, Alcamo,Trapani e Marsala.

La 2ª tappa (venerdì 3 giugno) vedrà passare le vetture da: Campobello di Mazara, Castelvetrano, Menfi, Sciacca, Montallegro, Siculiana, Scala dei Turchi (Realmonte) Porto Empedocle, Agrigento, Palma di Montechiaro, Camastra, Naro, Racalmuto Autodromo Valle dei Templi, San Cataldo, Caltanissetta, Pergusa e Circuito di Pergusa.

La 3ª tappa (sabato 4 giugno) partirà dall’Autodromo di Pergusa e attraverserà:  Niscemi, Vittoria, Comiso, Ragusa, Ragusa Ibla, Modica, Scicli, Chiaramonte Gulfi, Caltagirone, Mirabella Imbaccari e Piazza Armerina.

Domenica 5 giugno la 4ª e ultima tappa vedrà il passaggio da Castelbuono alle ore 11:31. L’ora è indicativa e suscettibile di anticipi o posticipi. 

Il percorso di tutta la tappa prevede l’attraversamento di: Enna, Leonforte, Sperlinga, Gangi, Geraci Siculo, Castelbuono, Cefalù, Floriopoli – Circuito della Targa Florio e Cerda.

XXVI-GIRO-di-SICILIA-Mappa

www.girodisicilia.it

Programma

Elenco iscritti

www.youtube.com

Antonio2