Doppia assoluzione, nello stesso giorno, per un castelbuonese

Un castelbuonese, in regime di arresti domiciliari per abusi sessuali, è stato due volte assolto nello stesso giorno da due uffici giudiziari differenti. Ne ha dato notizia il Giornale di Sicilia qualche giorno fa, in un articolo a firma di Giuseppe Spallino.

La Corte di Appello di Palermo ha pronunciato, per la ipotesi di reato di evasione, sentenza di assoluzione perché il fatto non sussiste.

Il Tribunale di Termini Imerese, invece, lo stesso giorno lo ha assolto dal reato di acquisto di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio con la stessa stessa formula perché il fatto non sussiste. Per l’uomo, difeso dall’avvocato Giuseppe Minà, adesso sono venute meno queste due
gravi accuse.