Doppietta da favola di Cittá e gol di Cicero. Sintesi supergiovane-petralia 3 a 0

[Riceviamo e pubblichiamo] Supergiovane che fa paura alle concorrenti del girone B per il giorno di Halloween: infatti ieri al Failla i cinghiali davanti un bel pubblico si riscatta dalla sconfitta esterna di Misilmeri di una settimana fa e batte 3 a 0 il Petralia Sottana. Nel primo tempo il risultato non muta, ma i padroni di casa, con tre occasioni ghiotte, creata con un bel gioco, impegnano il portiere ospite. Il match cambia nel secondo tempo intorno al 20? quando, prima di un’occasione sprecata da Cicero a tu per tu col portiere avversario e dopo un’altra super parata dell’estremo difensore del Petralia nuovamente sullo stesso Cicero, Spallino in ribattuta mette un cross al centro dove Città, con una rovesciata pazzesca, incanta il pubblico Castelbuonese: palla sotto l’incrocio ed è 1 a 0. Pochi minuti dopo Cicero, aiutato dall’errore del portiere ospite, tranquillizza maggiormente i suoi e realizza il 2 a 0. Subito dopo, sempre Cicero, corre velocissimo sulla fascia, entra in area, serve Città che a pochi passi indirizza il pallone sotto la traversa e chiude la partita sul 3 a 0 festeggiando al meglio la sua doppietta. Dopo i 5? minuti di recupero decretati dall’arbitro scatta la gioia tra gli spalti del Failla, per festeggiare il nuovo primato solitario in classifica della Supergiovane.

Concludiamo la sintesi augurando una buona guarigione a Mazzola Domenico, che a gara in corso ha dovuto abbondare il terreno di gioco per infortunio.