E’ ufficiale. Castelbuono è “Città europea dello sport 2014”

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] Ci pregiamo comunicare che il nostro Comune è stato riconosciuto dalla Commissione di Valutazione, riunitasi in data odierna a Castelbuono, come

“European Town of sport 2014”

Il riconoscimento che l’ACES: “Associazione delle Capitali Europee dello Sport”? assegna annualmente in base a principi di responsabilità e di etica condotti dai Comuni nell?ambito dello sport , ci onora e ci porta a riflettere sul ruolo essenziale che dovrebbe avere lo sport nella vita di ogni cittadino.

Lo Sport, infatti, ha funzioni sociali, educative, culturali, ricreative ed economiche d?importanza crescente. Contribuisce a raggiungere obiettivi di solidarietà e di prosperità, tende a rafforzare lo spirito di gruppo, valori quali la correttezza e la tolleranza, aiuta a sviluppare la conoscenza, la motivazione e la disponibilità a compiere sforzi personali. Inoltre, l’osservanza delle regole del gioco e il rispetto degli altri che si praticano nello sport contribuiscono a rafforzare la sicurezza personale, lo sviluppo a una cittadinanza attiva e la coesione sociale. Senza contare che praticare uno sport migliora la salute dei cittadini.

Diventa quindi il riconoscimento del Comune di Castelbuono a “Città Europea dello Sport 2014” anche un incoraggiamento ed un invito rivolto a tutti a praticare attività fisica per prevenire e combattere problemi di soprappeso, obesità ed altri disturbi e/o malattie.

Tra le motivazioni descritte nel documento di assegnazione dell?ambìto riconoscimento al nostro Comune, a firma di Gian Francesco Lupatelli Presidente Aces Europe, di Mario Mauro  Presidente Onorario di ACES Europe e del Segretario della Commissione di Valutazione Italia Sergio Allegrini, vi è che Castelbuono ” è veramente un buon esempio di sport per tutti e uno strumento di benessere, integrazione, educazione e rispetto che sono gli obiettivi più importanti che noi perseguiamo”. 

La Commissione di Valutazione ha, inoltre, apprezzato nel nostro Comune lo sviluppo di una politica sportiva definita dalla stessa “esemplare”  e ha notato le adeguate strutture sportive.

Il 6 novembre p.v. il Comune di Castelbuono parteciperà, pertanto, ai prossimi “ACES EUROPE AWARDS” presso il Parlamento Europeo a Bruxelles, per ricevere il titolo e una bandiera per il 2014. Sarà un’occasione per scambiare esperienze ed interagire con gli altri Comuni premiati.

Per concludere si ringraziare la Commissione di Valutazione per il riconoscimento ricevuto e ci piace citare una frase di Pierre de Coubertin “Lo sport è parte del patrimonio di ogni uomo e di ogni donna e la sua assenza non potrà mai essere compensata”, posta nell’introduzione del cosiddetto “Libro Bianco dello Sport”, libro redatto dalla Commissione Europea per fornire orientamenti strategici sul ruolo dello sport.

 

Il Sindaco

F.to Dr. Antonio TUMMINELLO

 

20131009_112701

20131009_112652