E’ uscito “Youth Guarantee”: il Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile

[Riceviamo e pubblichiamo] La “Youth Guarantee” (Garanzia Giovani) è il Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile. Con questo obiettivo sono stati previsti dei finanziamenti per i Paesi Membri con alti  tassi di disoccupazione, che saranno investiti in politiche attive di orientamento, formazione, inserimento al lavoro, a sostegno dei giovani.

Beneficiari

Giovani tra i 15 e i 29 anni, residenti in Italia – cittadini comunitari o stranieri extra UE, regolarmente soggiornanti  – non impegnati in un’attività lavorativa né inseriti in un corso scolastico o formativo.

Iniziative ammissibili e contributi

Programmi, iniziative, servizi informativi, percorsi personalizzati, incentivi: sono queste le misure previste a livello nazionale e regionale per offrire opportunità di orientamento, formazione e inserimento al lavoro, in un’ottica di collaborazione tra tutti gli attori pubblici e privati coinvolti.

Nel dettaglio le misure previste dalla Garanzia sono:

–    Accoglienza,

–    Orientamento,

–    Formazione,

–    Accompagnamento al lavoro,

–    Apprendistato,

–    Tirocini,

–    Servizio civile,

–    Sostegno all’autoimprenditorialità,

–    Mobilità professionale all’interno del territorio nazionale o in Paesi UE,

–    Bonus occupazionale per le imprese,

–    Formazione a distanza.

Procedure e termini

Per aderire, occorre compilare il modulo online (http://www.cliclavoro.gov.it) in cui dovrai inserire le informazioni anagrafiche. Non appena completata questa fase, il sistema invierà all’indirizzo email indicato in fase di registrazione, le credenziali con cui accedere all’area personale del portale Cliclavoro.

In questa area è possibile completare l’adesione a Garanzia Giovani, selezionando la Regione dove preferisce usufruire di una delle opportunità previste.

Dopo l’adesione, entro 60 giorni, la Regione scelta contatterà il richiedente per indirizzarlo ad uno sportello dei Servizi per l’Impiego dove concordare un percorso personalizzato per l’inserimento lavorativo o di formazione professionale. Entro 4 mesi dal momento in cui il richiedente si sarà recato presso il servizio competente, gli/le verrà offerta una misura in linea con il suo profilo.

E’ possibile aderire a Garanzia Giovani anche tramite i portali regionali o rivolgendosi direttamente ai Servizi per l’Impiego.

Tutte le risorse dovranno essere impegnate entro dicembre 2015.

Riferimenti normativi

Modalità attuative Garanzia Giovani.

Dott. Fanino Pappalardo  

                                                                                                                  commercialista  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.