Eccellenza siciliana. Il fermento della polisportiva continua a stupire [video]

(Nel servizio di Calcedonio Iacuzzo, i video dei 2 gol e del rigore di Montalbano parato da Fagone)

Finisce 1-1 a San Cataldo, 12° risultato utile consecutivo per i madoniti. Risultati e Classifica

[madoniepress.com] La Polisportiva Castelbuono continua l’incredibile filotto di risultati utili che stanno lanciando la compagine madonita nell’empireo cello dell’Eccellenza Siciliana. Trovare la squadra di mister Ricca così in alto, a questo punto del campionato, è una lieta sorpresa alla quale forse nessuno avrebbe pensato solo pochi mesi fa. Neanche lui, l’allenatore venuto da Acireale che sta facendo miracoli all’ombra del grande Castello.

La Sancataldese dal canto suo ha fatto una buona partita e, ai punti, avrebbe probabilmente meritato la vittoria, ma il calcio è anche tattica ed è stata questa a premiare la Polisportiva Castelbuono, giunta in casa della capolista per “tenere botta” e mordere in contropiede. Così è stato.

La partita, a dire il vero, comincia inaspettatamente a viso aperto, le squadre si sono affrontate nei primi minuti con coraggio, alla “inglese” per usare un paragone di moda in questi giorni. Poi i toni calano e comincia la classica fase di studio decisamente più “italiana”.

La Sancataldese va per prima in vantaggio con una incornata di testa di Corrado Montalbano ma subito dopo arriva il pareggio di Federico Città: sugli sviluppi della rimessa di Fagone la palla giunge nei piedi di Calabrese che, sull’out destro, mette in scena un film già visto: si libera del marcatore e mette al centro una ghiottissima palla sulla quale si avventa il “castelbuonese dell’anno” Federico Città che di testa trafigge il portiere.

La Sancataldese non si arrende e si fa sempre più pericolosa con Scilluffo e Montalbano sempre molto reattivi. Mister Ricca legge bene la gara, annusa il pericolo e corre ai ripari, rimpolpando centrocampo e difensa. A metà del secondo tempo la squadra di casa ha l’occasione per portarsi in vantaggio: Corrado Motalbano si procura un rigore ma dal discetto si fa neutralizzare da Fagone, non nuovo a questi miracoli.

Vale la pena spendere due paroline per questo straordinario portiere che ha sostituito fra i pali della Pol. Castelbuono un altro fenomeno, quell’Ilardi (oggi in forza al Mussomeli) che ha fatto il giro del web grazie ad un recente video che immortala 4 parate miracolose contro il Paceco. Ecco, detto senza troppi giri di parole, Fagone non è da meno.

Tornando alla partita, in definitiva la Sancataldese avrebbe meritato qualcosa in più, se parliamo di “generosità” in campo, ma il Castelbuono ha l’indiscutibile merito di aver ottenuto, con onestà e intelligenza, ciò che serviva: un pareggio che vale oro. Michele Ferraro 

Eccellenza A – Risultati 22° giornata
Alba Alcamo – Dattilo Noir 0-0
Folgore Selinunte – C.U.S. Palermo rinviata per impraticabilità di campo
Kamarat – Pro Favara 0-0
Libertas 2010 – Raffadali 0-4
Mussomeli – Mazara rinviata per impraticabilità di campo
Paceco – Atletico Campofranco 2-0
Parmonval – Gela 1-1 giocata sabato
Sancataldese – Polisportiva Castelbuono 1-1
Classifica
Sancataldese 43
Gela 43
Dattilo Noir 43
Polisportiva Castelbuono 38
Paceco 38
Mazara 32*
Alba Alcamo 32
Folgore Selinunte 29*
Parmonval 28
Atletico Campofranco 26
Mussomeli 24*
Raffadali 22
Kamarat 21
C.U.S. Palermo 20*
Pro Favara 20
Libertas 2010 11
*Una partita in meno
Prossimo turno – Atletico Campofranco – Parmonval | C.U.S. Palermo – Alba Alcamo | Dattilo Noir – Sancataldese | Gela – Mussomeli | Mazara – Libertas 2010 | Polisportiva Castelbuono – Kamarat | Pro Favara – Paceco | Raffadali – Folgore

 

foto calcio goodman

(Ph. Robert Goodman)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.