Ed in pi?… Apparat e Benvegn?!

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa che completa la line-up della dodicesima di Ypsigrock

Salve amici,
Dopo dEUS e Art Brut si aggiungono alla Line Up di Ypsigrock anche APPARAT , Paolo Benvegnù, ed i giovani Urania e H.C-B!!
Dopo Rother&Moebius nell?edizione 2006, e ad un anno dalla performance dei Mouse on Mouse, un altro teutonico varca la scena siciliana: sul palco di Ypsigrock, sabato 9 Agosto salirà Apparat. Sascha Ring, il nome di battesimo di questo musicista tedesco, è in grado di regalare emozioni differenti sulla base del contesto in cui mette in scena la sue performance.

Con il tempo, grazie ad incontri con personalità del calibro di T. Raumschmiere – con cui ha fondato l?etichetta Shitkatapult per la quale sono finora uscite tutte le sue produzioni – e di Ellen Allien – con il quale ha composto Orchestra of Bubbles , l?album che lo ha portato al succe sso planetario – ha dato vita al suo originalissimo e inconfondibile stile. La sua musica è in grado di mischiare i generi regalando emozioni unica e differenti se composto in studio o eseguite dal vivo, ma accomunate dal filo rosso della sperimentazione, autentico biglietto da visita di questi artista che in Germania fa sfaceli. Musica elettronica, IDM (intelligent dance Music), glitch, musica classica (soprattutto attraverso l’utilizzo di archi), Techno, beat regalano in studio atmosfere cupe e dense che si fondono ad pop elegiaco e in dancefloor regala atmosfere?.. castelbuono, sul palco posto in piazza Castello, sarà accompagnato dai berlinesi Transforma, una compagine che visualizzerà la musica di Apparat in composizioni di video arte.L?esibizione di Apparat sarà preceduta dagli Urania da Palermo.

Il 10 agosto invece Ypsigrock avrà l?onore di avere colui che, in Italia, è stato definito come una delle migliori espressioni della scena indipendente: Paolo Benvegnù. L?ex leader e fondatore degli Scisma è una delle perle della dodicesima edizione del festival che si aggiunge agli Art Brut, in concerto per l?inaugurazione del festival l?8 agosto,e ai già citati Apparat e ai dEUS (10 agosto). Benvegnù arriva a Castelbuono con ?Le Labbra?, album uscito nel febbraio di quest?anno per la sua etichetta La Pioggia Dischi, e che si candida pre potentemente ad essere disco dell?anno. Questo lavoro è stato preceduto dall?ep ?14-19?, accompagnato dal singolo ?La Distanza? e da un’inusuale tour composto da 3 show diversi in 3 città. Prima de ?Le Labbra? Benvegnù ha intrapreso la carriera da solista con ?Piccoli Fragilissimi Film?(Stoutmusic/Santeria/Audioglobe)nel 2004, disco diventato immediatamente un ?classico? del panorama indipendente, che ha portato la sua musica verso una proposta scarna ed intimista con un cantautorato estremamente raffinato che ha conquistato sin da subito pubblico e critica. L?artista gardenese arriva in Sicilia forte di una passione tangibile nei suoi dischi unita alla forza delle sue parole dei suoi testi, a volte pesanti come un macigno sull?anima, e all? energia emotiva delle sue canzoni.

Gli H.C-B. sono chiamati invece, ad inaugurare il festival con la loro performance del 8 Agosto!

Intanto l?associazione fa sapere che le serate dell?8 e del 9 agosto saranno ad ingresso gratuito, mentre è previsto un biglietto di sei euro per i concerti del 10 agosto che si può acquistare, già da ora, direttamente dal sito www.ypsigrock.it.

A presto Mr.Y

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.