Elezione all’ordine degli avvocati. Tra gli eletti il castelbuonese Romano Fiasconaro

È stata un’elezione all’insegna del rinnovamento quella che si è svolta al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Termini Imerese. Il risultato che è venuto fuori dalle urne – apprendiamo dall’articolo di Giuseppe Spallino pubblicato sul Giornale di Sicilia – ha sancito l’entrata nell’organo di autogoverno delle toghe di molti giovani avvocati che hanno scalzato le vecchie leve ed anche di una buona rappresentanza delle donne. Con sorpresa ha riportato pochi voti il presidente uscente, l’avvocato Carmelo Pace, che si è piazzato ottavo su undici eletti. Ecco gli eletti con il numero delle preferenze: Cristina Aglieri Rinella 267 voti, Carmen Muffoletto 230 voti, Fabio Raneri 174 voti, Luigi Spinosa 173 voti, Anna Rita Cosentino e Provvidenza Di Lisi 167 voti, Nicola Muffoletto 166 voti, Carmelo Pace 157 voti, Salvatore Chiaramonte 146 voti, Antonio Busuito 123, Romano Fiasconaro 122 voti. Votanti 445, schede nulle 32, schede bianche 2. Nei prossimi giorni il Consiglio si riunirà nella propria sede al Palazzo di giustizia di Termini per eleggere le nuove cariche. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.