Elezioni Rsu, le dichiarazioni dell’eletto Mario Ventimiglia

(MADONIELIVE.COM – Giuseppe Spallino) Quest?anno i contrattisti del Comune hanno avuto la possibilità di votare per le elezioni Rsu, questo diritto al voto per i precari part time significa aver fatto un passo avanti che li avvicina ai dipendenti di ruolo. Il risultato delle elezioni è stato di netta superiorità numerica per i contrattisti rispetto ai dipendenti della pianta organica, con un rapporto di 7 eletti su 9, considerato comunque che nel  Comune di Castelbuono la stragrande  maggioranza dei dipendenti è composta da contrattisti.
«Anch?io ? scrive in un comunicato il neoeletto Mario Ventimiglia (nella foto) ? sono stato eletto rappresentante Rsu, nella lista della Cgil, e quindi da precario avrò la possibilità di presiedere alle contrattazioni, ruolo che fino ad ora era possibile esclusivamente ai dipendenti della pianta organica, e cercherò tuttavia di dare il mio contributo per i diritti di tutti i dipendenti comunali, ed in particolare per la nostra situazione di precariato che tenda sempre di più verso un concetto di lavoratore dipendente a tutti gli effetti con diritti e doveri, considerato che la categoria dei  contrattisti è stata ed è tutt?ora considerata una categoria di ?serie B?, che finora ha assolto solo i doveri, rinunciando a molti diritti, fra questi, quello di lavorare senza aver riconosciuto il livello di qualifica e la categoria per la mansione svolta fino ad oggi, fardello che dobbiamo portare di conseguenza ad una legge partorita male della regione».