Emergenza Ucraina. Prosegue la raccolta

Tanti cittadini continuano a donare. 

Quasi completo il secondo carico di aiuti comunitari per l’emergenza ucraina.

La scuola primaria ha conferito tantissimi prodotti scelti con oculatezza fra quelli elencati nella locandina qui pubblicata, aggiornata nel contenuto in base alle richieste pervenute dalle associazioni ucraine. Gli altri istituti scolastici conferiranno a breve. 

Un plauso alle insegnanti che hanno saputo coinvolgere tutti i bambini.

I centri raccolta di casa Speciale e i locali della Chiesa dell’Itria, presidiati tutti i giorni, mattina e pomeriggio, dai volontari soci della Pro Loco, dell’Associazione Ceres e del gruppo di padre Lorenzo Marzullo “Locanda del Buon Samaritano” continuano ad operare sia per la raccolta dei generi che delle offerte in denaro.  La somma raccolta sarà spesa esclusivamente a Castelbuono per implementare i generi da inviare ai profughi.

F. to CASTELBUONO SOLIDALE