Episodio di solidarietà “internazionale”

Avevamo ricevuto notizia dell’accaduto e siamo lieti di pubblicarne cronaca del fatto e foto del protagonista [inviateci dalla Coop. Armonia]: i rari casi di solidarietà e di “sanità disinteressata” meritano di essere evidenziati (se ciò può contribuire ad incoraggiarne di nuovi).

In data 23/07/2007 nei pressi di un bar è stato notato da un membro della Cooperativa Armonia un signore privo di sensi. Dai tratti somatici si è subito notato che era un soggetto che probabilmente proveniva dall?est europea: costui non rispondeva ad alcuna delle sollecitazioni che gli venivano fatte. Era lì presente – ed è intervenuto prontamente – l?infermiere volontario che collabora con la suddetta cooperativa che ha appurato che il battito cardiaco era presente ma flebile.

dscf6552.JPGGiusto in quel momento passava di li un medico inglese che si è fatto riconoscere ed ha visitato il soggetto chiedendo così l?intervento del servizio di ambulanza, immediatamente è stato allertato il 118 che prontamente è intervenuto. Dopo alcuni minuti si è accertato che il soggetto aveva bisogno di cure.
L?intervento del medico inglese è stato un simbolo di solidarietà: dopo che gli sono state prestate le cure necessarie si è scoperto che il signore era un polacco che lavorava presso una giostra venuta a Castelbuono in occasione della festa di Sant?Anna. Contento per il soccorso ricevuto ci ha dato le sue generalità per testimoniare l?atto di generosità di cui è stato protagonista, volendo ringraziare così coloro che gli avevano prestato soccorso. Il suo nome è Krzysztof Kaminsky di anni 40.
Coop. Armonia

2 Commenti

  1. Ad essere sincero un nome così non credo se lo sia inventato.
    Ora, capisco la solidarietà internazionale… ma la cooperativa armonia con questo articolo… lasciamo perdere va… che mi sono appena confessato con Michele.

  2. vorrei rispondere al commento…..(si fa per dire!!!!!) di polacchino. Da ciò che scrivi si evince che tu neanche sai cosa significa solidarietà,amore verso il prossimo,verso una persona che si trova in un paese straniero solo e che in un momento in cui è stato male, si è trovato ad essere aiutato da persone che hanno nel cuore,ricordatelo bene anzi,te lo riscrivo, “NEL CUORE”, (sai dov’è?)un senso di umanità profonda. io penso e sono quasi sicuro che se fossisato tu a passare di lì ti saresti girato dall’altra parte!!!!. cosa ha voluto fare la cooperativa Armonia con quest’articolo? forse testimoniare un episodio di solidarietà, forse ricordarci che aiutare chi ha bisogno è più gratificante che perdere tempo a commentare…. forse farci riflettere sull’altruismo…….ma tu sai cosa significano???

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.