Esordio vincente della Castelbuonese in Eccellenza: 2-0 contro il Misterbianco

[MADONIEPRESS.IT – Rosario CusimanoCastelbuonese-Misterbianco 2-0

Castelbuonese: Ilardi, Balistreri, Giglio, Speciale, Maggio, Inguglia, Arena.F (72’Megna), Lipari (64’Mercanti), Totaro (59’ Antista), Arnone, Aiello . All. Vitale. A disposizione: Cicero.R, Costanza, Schicchi, Sorrentino.
Misterbianco: Strano (46’ Scardaci), Giampiccolo, Zappulla (59’ Bonanno), Arena.A, Cannavò, Manmana, Parachì, Lo Verde, D’Andrea (49’ Tornatore), Tringali, Corallo. All. Settineri. A disposizione: Distefano, Mirabella, Tornatore, Cascone, Samperi.
Arbitro: Enrico Gemelli di Messina
Reti: 8’Arena.F, 40’ Lipari
Note: ammoniti Arena.F, Lipari, Megna, Parachì, espulso Antista per doppia ammonizione
Castelbuono. Un Luigi Failla vestito a festa accoglie il debutto in Eccellenza della Castelbuonese. Ed esordio migliore non poteva esserci per la compagine madonita. Il 2-0 imposto al Misterbianco sta fin troppo stretto alla matricola granata che avrebbe potuto, con un po’ di cinismo in più, andare a segno almeno altre due o tre volte. Mattatori di giornata i due senatori Arena e Lipari, leader indiscussi dello spogliatoio di Mister Vitale, nonché assoluti protagonisti della storica promozione di aprile. Sin dalle primissime battute i padroni di casa dimostrano di avere una marcia in più e sbloccano il risultato già all’8’. Schema da corner di Arnone che pesca al limite dell’area un indisturbato Arena; destro dal limite del capitano e palla all’angolino. La compagine madonita sembra seriamente intenzionata ad archiviare la pratica già prima del riposo. Arena e Arnone sono due costanti spine nel fianco per la difesa catanese ma a mettere in cassaforte il risultato ci pensa Lipari che al minuto 40’ supera l’estremo difensore ospite con una sassata da pochi metri che si infila sotto il sette. Anche nella seconda frazione il copione non cambia con gli ospiti che si limitano allo scomodo ruolo di sparring partner. Mister Vitale, con i tre punti ormai virtualmente in tasca, decide di concedere la meritata standing ovation a Totaro, Lipari ed Arena rilevati rispettivamente da Antista, Mercanti e Megna. Dal canto loro gli ospiti non si affacciano praticamente mai dalle parti di Ilardi, inoperoso per gran parte del match. Unica nota stonata di un pomeriggio di festa l’ingenua espulsione di Antista che dovrà dunque saltare la suggestiva trasferta al Tupparello di Acireale in programma il prossimo turno.
IL MIGLIORE: ottime prestazioni di Arena, Lipari e Arnone ma la palma di migliore in campo va a Maggio, insuperabile nel gioco aereo e sempre puntuale negli anticipi e negli uno contro uno.
ECCELLENZA – GIRONE B
1° Giornata
Castelbuonese – Misterbianco 2-0
Catania San Pio X – Città di Rosolini 3-0 giocata sabato
Città di Messina – Modica 0-1
Città di Siracusa – Città di Scordia 1-2
Città di Vittoria – Acireale 0-0
Igea Virtus Barcellona – Paternò 1908 1-0
Sporting Viagrande – Giarre Calcio 1-2
Taormina – Sportsoccer Milazzo 1937 0-2
Classifica
Catania San Pio X 3
Castelbuonese 3
Sportsoccer Milazzo 1937 3
Città di Scordia 3
Giarre Calcio 3
Igea Virtus Barcellona 3
Modica 3
Acireale 1
Città di Vittoria 1
Città di Siracusa 0
Sporting Viagrande 0
Città di Messina 0
Paternò 1908 0
Misterbianco 0
Città di Rosolini0
Taormina -1
Prossimo turno – 14/09/14: Acireale – Castelbuonese, Rosolini – Sp. Viagrande, Scordia – San Pio X, Giarre -Taormina, Misterbianco – Città di Messina, Modica – Igea Virtus, Paternò 1908 – Città di Siracusa, Sportsoccer Milazzo 1937 – Città di Vittoria

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.