Ferrarello: SAIS interrompe collegamento con Cefalu’?

[MADONIELIVE] Con una nota indirizzata all?assessorato regionale turismo comunicazione e trasporti, alla ditta Sais e per conoscenza al sindaco di Geraci Siculo, Castelbuono e Cefalù, il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello chiede la convocazione di un tavolo tecnico per discutere della corsa, effettuata dalla ditta Sais, nella tratta Gangi-Cefalù e viceversa, un?importante linea di collegamento tra l?entroterra e la costa tirrenica.
?Essendo venuto a conoscenza ? scrive nella missiva Ferrarello – che a conclusione dell?anno scolastico verranno sospese le corse Gangi-Cefalù e viceversa, al fine di garantire un servizio al pubblico, si ravvisa la necessità che tale servizio venga previsto anche nel periodo estivo, in quanto l?interruzione causerebbe notevole disagi a tutti i cittadini del territorio Madonita e in particolare a Gangi e Geraci Siculo, per tanto al fine di trovare delle soluzioni condivise, si chiede che venga previsto un tavolo tecnico, dove esaminare possibili intese a salvaguardia dei bisogni degli utenti, in quanto riteniamo vi sia una soluzione senza aggravio di costi e che comunque il territorio deve essere coinvolto?.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.