Festa di san Giovanni. Un ritorno nei quartieri

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] La manifestazione, a detta di tanti,  ha  incontrato il favore e la partecipazione dei cittadini di Castelbuono (malgrado lo scirocco e la partita della nazionale italiana) ed anche quella di visitatori provenienti dai Comuni limitrofi ed oltre.

Il 24 giugno sono state allestite, nei diversi quartieri, in 18 postazioni con un totale di 98 “quarare”, nelle quali sono state a messe a cuocere  fave locali (per complessivi Kg. 1000 di cui circa il 65% coltivate direttamente da agricoltori che collaborano con la Pro Loco), patate, cipolle, offerte gratuitamente ai visitatori.

Motivo di particolare soddisfazione è stato l’inizio di una inversione di tendenza che ha portato l’allestimento delle postazioni anche nei quartieri (obiettivo finale di questa Associazione) e non solo lungo l’asse cosiddetto turistico-commerciale.

A seguito dell’emanazione di apposito Bando nel periodo precedente lo svolgimento della Sagra si è provveduto ad assegnare un riconoscimento  alla migliore postazione di “quarare” che per qualità dei prodotti, senso dell’accoglienza nei confronti dei turisti, allestimento scenografico in tema, hanno interpretato, a parere di una apposita commisione rimasta segreta e che ha visitato i siti durante la manifestazione, il vero spirito della tradizionale Festa di San Giovanni.

Diverse postazioni sarebbero state meritevoli di un riconoscimento ma il premio messo in palio (un ottimo pannello di ceramica dipinta a mano realizzato dall’azienda locale “Castelbuono Arte” di Barbara Morisca) sarà assegnato quest’anno alla postazione realizzata dal Bar S. Anna. Nelle edizioni precedenti il premio era stato assegnato al Don Jon ed al Motor Sport.

Un cenno particolare alle pergamene di “cumparanza e cummaranza” che hanno riscontrato notevole gradimento presso il pubblico soprattutto giovane. Diversi, infatti, hanno deciso di ratificare il loro stretto rapporto di affetto divenendo compari di San Giovanni.

ASSOCIAZIONE

PRO LOCO CASTELBUONO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1 commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.