Festa di San Giuseppe

Era tradizione, fino a pochi anni fa, a Castelbuono e nei paesi delle Madonie in occasione della Festa di S. Giuseppe, preparare “U manciari di S.Giuseppe”, un pranzo vegetariano che veniva offerto, a casa aperta, per voto o per tradizione di famiglia, ai vicini di casa, agli amici ma anche a persone bisognose. Solitamente il menu era così composto: Tagliatelle rotte con fagiola secca e broccoletti, “a’ minescia” (gidi, cardi, finocchietto selvatico e macco di fave secche), baccalà fritto o sarde a beccafico, arance per frutta.
Oggi il pranzo a casa aperta non si fa più, ma il menu sopra descritto viene sempre preparato e consumato in famiglia nella ricorrenza della Festa.

Quest’anno, i ristoratori di Castelbuono propongono ai propri clienti, in occasione della festa di S. Giuseppe il menu tipico “U manciari di S.Giuseppe”:
Antipasto: verdure gratinate ed in pastella, ricotta fresca e bruschetta;
Primi piatti: tagliatelle rotte, fagiola secca e broccoletti, spaghetti con sinapi;
Secondo piatto: a’ minescia di S.Giuseppe
arance e mandarini, vino e caffè.
Il prezzo unico per tutti i ristoranti è di euro 20,00.
Extra menu sarà possibile mangiare baccalà o sarde.