Fiasconaro. In dono al Pontefice la Colomba della Pace con i colori dell’Ucraina 

Il Maestro Nicola Fiasconaro in visita da Papa Francesco: in dono al Pontefice la Colomba della Pace con i colori dell’Ucraina e l’appello a condividerla per riaprire il cuore di chi sostiene la guerra

Si è appena conclusa la visita a Papa Francesco del Maestro Nicola Fiasconaro, insieme ai fratelli Fausto e Martino e alla famiglia Fiasconaro al completo, accompagnata da Padre Paolo Fiasconaro. Un momento di intensa commozione e di silenzio carico di significato, che ha offerto l’occasione per donare al Pontefice la Colomba della Pace. Un dolce dalla forte valenza simbolica, decorato per l’occasione con due colombi impreziositi da nastri con i colori dell’Ucraina. Durante l’incontro il Maestro ha invitato il Papa a condividere, idealmente, il dolce anche con chi sostiene ancora la guerra.

Da oltre vent’anni la Famiglia Fiasconaro intrattiene rapporti di amicizia e vicinanza alla Santa Sede: da Papa Giovanni Paolo II a Benedetto XIX, tutti i Pontefici hanno potuto apprezzare le migliori creazioni dolciarie dell’azienda ed i valori che distinguono la sua storia imprenditoriale