Forestali. A Castelbuono la prima assemblea dei lavoratori

Nel mese di dicembre in Castelbuono (Pa) si terrà la PRIMA ASSEMBLEA DEI LAVORATORI FORESTALI DELLA REGIONE SICILIANA, cui e’ stato negato il diritto alla stabilizzazione.

Modererà l’incontro, l’avv. Angela Maria Fasano del Foro di Palermo, esperto in Diritto del Lavoro subordinato, promotrice di numerose campagne legali per la stabilizzazione del precariato nella Regione siciliana, organizzatrice della prima azione collettiva contro il precariato dei dipendenti della Formazione Professionale siciliana, cui hanno fatto seguito numerose ordinanze di accoglimento dei ricorsi.

In tale sede, verranno illustrate a tutti gli interessati le strategie legali di natura comunitaria,necessarie per far dichiarare un diritto negato negli anni: la stabilizzazione.

L’invito è rivolto a tutti gli operatori forestali della Regione siciliana  presenti in ogni Provincia. 

Si precisa che il presente incontro è stato richiesto dai lavoratori. A breve sarà comunicata la data dell’incontro.

** ** **

L’accordo quadro CES, UNICE e CEEP sul lavoro a tempo determinato, attuato con la Direttiva 1999/70/CE, si ripromette di “creare un quadro normativo per la prevenzione degli abusi derivanti dall’utilizzo di una successione di contratti o di rapporti di lavoro a tempo determinato”. Lo stesso accordo impone agli Stati membri di introdurre nei rispettivi ordinamenti norme idonee a prevenire ed a sanzionare l’abuso nella successione di contratti di lavoro a tempo determinato. Nell’ordinamento italiano la direttiva CE è stata recepita con il D.lgs. n. 368/2001. L’ambito di applicazione del decreto legislativo 368, dunque, coincide con l’ambito di operatività della direttiva comunitaria e dell’accordo quadro, i quali “si applicano ai contratti e ai rapporti di lavoro a tempo determinato conclusi con le amministrazioni e altri enti del settore pubblico” (Corte di Giustizia Europea, sentenza Adeneler 04/07/2006).

La stabilizzazione, quindi, è un diritto di tutti gli operatori!

Da questi presupposti normativi e da altri non meno rilevanti,  prende il via la nostra azione: tutele collettive dei lavoratori e per i lavoratori della forestale della Regione siciliana.

Trattasi di azioni di tutela richieste dagli stessi lavoratori, stanchi delle promesse mai mantenute, sciorinatesi in questo delicato settore nel corso degli anni.

Per info: studiolegale.fasano@alice.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.