Frane e smottamenti lungo tutte le strade. Piano Battaglia rischia l’isolamento

[pianobattaglia.it ]In questi giorni di forte maltempo stiamo assistendo inermi ad innumerevoli smottamenti e frane, che stanno mettendo a serio rischio l’incolumità dei viaggiatori.

Frane a Gangi, Alimena, Caltavuturo, Collesano. Frane anche nel cuore delle Madonie: da circa una settimana, uno smottamento di dimensioni significative, ha interessato gran parte della SP54 tra il Pomieri e Piano Battaglia (km22).

La strada non è ancora stata liberata, se non parzialmente, e in queste ore sta persino nevicando. Non è finita. Da un paio di giorni uno smottamento, già di per se visibile sotto il manto stradale da parecchi mesi, ha interessato il tratto di asfalto del Bivio Mongerrati, compromettendone il transito.

Sostanzialmente la rottura di una tubatura ha accelerato il movimento franoso, provocando il distacco di un significativo volume di materiale. E non è tutto. La SP119 (Polizzi Generosa-Portella Colla) è chiusa per frana da tempo immemore (dovremmo utilizzare il condizionale, visto che, comunque, la gente continua a percorrerla).

Insomma ad oggi l’unico modo per raggiungere Piano Battaglia, sembra essere via Castelbuono (uscita A20) – Isnello – Piano Zucchi. Sembra paradossale ma siamo al culmine della stagione invernale e Piano Battaglia rischia l’isolamento più totale. E non solo per la neve caduta.