“Fuori dal labirinto”. Seminario formativo per docenti presso l’IC F.M. Palumbo

“Fuori dal labirinto”: un progetto educativo che abbraccia ciascuno

Girono 13 marzo alle ore 15,00 presso la sala polifunzionale dell’Istituto Francesco Minà Palumbo in via Sandro Pertini, 40 a Castelbuono, prende il via il progetto educativo “Fuori dal Labirinto”.

La scuola e la comunità sono luoghi “strutturati di relazioni e legami significativi”: il lavoro dell’una non è pensabile senza il riconoscimento dell’altra poiché esse stabiliscono un legame di continuità assolutamente necessario per il raggiungimento dell’obiettivo comune del benessere della persona. La comunità è per il minore una casa in cui chi vi opera lo aiuta a comprendere il suo passato e a (ri)costruire la sua identità. Su un binario parallelo corre l’azione educativa e formativa della scuola che, accogliendo il minore, abbraccia la comunità stessa ed il suo ruolo educativo. La simbologia del labirinto, presente in tutte le culture, rappresenta bene la sfida del vivere: integrarsi quando è difficile, superare i pregiudizi, smontare i muri di isolamento. Nel labirinto di vite, idee, storie ciascuno di noi è diverso ed in cerca dell’uscita che esiste e ci aspetta.

Con questo scopo, nasce il progetto, dal lavoro congiunto dell’Istituto Comprensivo “F. Minà Palumbo” e la Cooperativa Sociale ONLUS “Aquilone”, che si propone, attraverso una fattiva collaborazione fra scuola, comunità, famiglie ed enti che operano sul territorio, di guidare l’integrazione di minori dal passato difficile. Se è vero, infatti, che siamo tutti dispersi ed erranti nel labirinto della vita, è altrettanto vero che ciascuno di noi può, e deve, farsi filo di Arianna per l’altro, verso un’uscita comune e condivisa: la libertà di essere ciò che si è.

Di seguito la locandina con il programma delle attività di giorno 13 marzo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.