Gara degli ex in Ciminna-Castlebuonese

[CALCIODILETTANTISICILIA.IT] Presente e passato l?uno di fronte all?altro: per Gaetano Vassallo (nella foto), allenatore della Castelbuonese, la trasferta contro il Ciminna non sarà una gara come tutte le altre. Perché proprio sulla panchina del Ciminna il tecnico palermitano ha vissuto annate ricche di soddisfazioni, conquistando promozioni e ottenendo ottimi risultati. Adesso però il presente si chiama Castelbuonese, squadra a cui è approdato a stagione in corso dopo che il Ciminna ha ridimensionato le sue ambizioni. Con sè ha portato anche un gruppetto di suoi fedelissimi: giocatori che, come Lorenzo D?Oca (forse l?ex più rimpianto), rappresentano un lusso per la Prima Categoria. I presupposti per un match scoppiettante ci sono tutti. Certo, la Castelbuonese parte con i favori del pronostico, forte anche dell?aggancio al Casteldaccia in vetta alla classifica. Ma in questi casi si sa, è il campo a dire se prevarranno la voglia di rivincita del Ciminna (sceso al quinto posto in graduatoria) o la voglia di promozione dei madoniti.

Quello tra Ciminna e Castelbuonese è il piatto forte della settima giornata di ritorno, anticipata dalla Figc Sicilia a questo weekend per garantire il normale svolgimento delle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.