GdS. Aggredito un vigile in piazza Margherita

In un articolo del GdS di oggi, martedì 18 giugno, il giornalista Rosario Mazzola riporta la vicenda dell’aggressione subita da un vigile urbano in piazza Margherita.

L’episodio è avvenuto in piazza Margherita nella giornata di domenica 16 giugno intorno alle 18,30. La vittima, in borghese al momento dell’aggressione, è stato colpito con una sedia da V. C. pluripregiudicato di 79 anni, per il quale a seguito del fatto sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Pare che l’uomo sia già a piede libero, da quanto riporta il GdS.

A far scattare l’atto di violenza è stato un atto vendicativo a seguito di una multa che il vigile aveva eseguito all’uomo per divieto di sosta. Il vigile è stato subito portato al pronto Soccorso, all’ospedale Giglio di Cefalù, dove hanno diagnosticato un trauma contusivo alla testa ed una escoriazione alla spalla sinistra.

Il Sindaco Mario Cicero, intervenendo sulla vicenda, condanna l’accaduto con le seguenti parole: «Condanno questa brutta aggressione senza se e senza ma, perché in una comunità come quella di Castelbuono, dove i vigili urbani e le forze dell’ordine cercano costantemente di far rispettare le regole essenziali, che sono quelle del buon vivere e della convivenza civile, questi episodi non dovrebbero succedere».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.