Gds. Chiesto il rinvio a giudizio per il castelbuonese accusato di spaccio e violenza sessuale su minori

È stato chiesto il rinvio a giudizio per il 51enne castelbuonese accusato di spaccio di sostanze stupefacenti e abusi sessuali su dei minorenni. Questa è la notizia riportata oggi sul Giornale di Sicilia, in un articolo a firma del giornalista Giuseppe Spallino. Della vicenda ci eravamo occupati in precedenza: l’uomo era stato arrestato il 27 Aprile con l’accusa di aver ceduto sostanze stupefacenti a dei minori in cambio di prestazioni sessuali. Dopo un iniziale rifiuto di rispondere alle domande degli inquirenti, l’accusato – attualmente agli arresti domiciliari – aveva confessato tutto e aveva fornito i nomi di altre vittime. Il pm Luisa Vittoria Campanile ha pertanto chiesto il rinvio a giudizio: l’udienza preliminare si terrà il 21 Novembre presso il Tribunale di Termini Imerese.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.