GdS. Convalidato il sequestro dell’officina-discarica

Il gip del tribunale di Termini Imerese, Claudio Emanuele Bencivinni, ha convalidato il sequestro dell’officina-discarica sita in contrada Sirufo a Castelbuono. Questo è quanto riportato da un articolo del Giornale di Sicilia del 5 settembre, scritto dal giornalista Giuseppe Spallino.

«Si è riscontrata un’attività, in corso e priva di qualsivoglia autorizzazione, di illecita gestione di rifiuti, in particolare, materiale proveniente da demolizioni, utilizzato per creare una superficie, e rottami di autovetture» queste le parole del gip.

Come ricordiamo, nell’area sequestrata erano stati trovati 32 veicoli in condizioni di degrado e il proprietario, un 46enne castelbuonese, è adesso indagato per il reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.