GdS. Due locali denunciati per disturbo della quiete pubblica

A seguito di numerose segnalazioni e denunce per disturbo alla quiete pubblica, i titolari di un pub e di un ristorante, S.B., F.A. e L.A, sono stati denunciati e adesso sono indagati per disturbo alla quiete pubblica. La notizia, apparsa oggi nel GdS, a firma di Giuseppe Spallino, sottolinea il “giro di vite sulla movida selvaggia” che pare usuale tra i locali di Castelbuono. I Carabinieri hanno scritto una lettera al Comune chiedendo che venissero emesse da parte degli uffici competenti delle sanzioni amministrative e delle ordinanze per tutelare il riposo e l’incolumità dei cittadini.

Il Sindaco Mario Cicero ha intanto emesso un’ordinanza per stabilire l’orario oltre il quale non è possibile spingersi con gli intrattenimenti musicali.

Inoltre, molta attenzione si sta facendo sull’uso di alcolici da parte di minori, con un controllo mirato da parte dei Carabinieri, che lo scorso week end hanno scoperto due casi del genere, per i quali è stato denunciato e sanzionato il titolare D.M., pur avendo negato il fatto.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.