GdS. Salva un’anziana novantenne da abusi sessuali. Ora badante rumena chiede risarcimento

Segnaliamo la notizia apparsa oggi sul Giornale di Sicilia, in un articolo a firma del giornalista Giuseppe Spalino, relativa a un caso di cui ci siamo occupati tempo fa, quello degli abusi sessuali subiti da un’anziana novantenne da parte di un ex-vigile castelbuonese.

Le indagini erano cominciate nel Marzo del 2017, quando la badante rumena dell’anziana signora si era recata presso i Carabinieri per denunciare l’ex-vigile che, non solo la obbligava a versargli del denaro dietro minaccia di licenziamento, ma abusava regolarmente l’anziana.

L’ex-vigile 69enne è stato condannato dal Tribunale di Termini Imerese a 9 anni di reclusione e 5 mila euro di multa e adesso la badante rumena ha avviato una causa civile contro la signora novantenne e la sua amministrazione di sostegno, al fine di ottenere un risarcimento di oltre 240 mila euro. L’udienza si terrà il 18 marzo 2020.