Giuseppe Arnone si presenta al popolo granata: “La Castelbuonese è una bella realtà per cui vale la pena esserci”

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] “Avevo chiesto alla società del tempo perché avevo proposte di categorie superiori, finché ho deciso di venire a giocare alla Castelbuonese perché ha dei progetti seri, importanti, ed è una bella realtà per cui vale la pena di esserci”. Si presenta così Giuseppe Arnone al popolo granata nella conferenza stampa che si è tenuta il 4 agosto nella sede della Polisportiva Castelbuonese.

Il giocatore, che si candida ad essere uno dei perni del centrocampo, ha fatto il suo esordio con la maglia granata nel match svolto domenica scorsa con la primavera del Palermo, vinto per 5 a 0 dai giovani rosanero. “Abbiamo giocato contro un’ottima squadra, ma tutto sommato abbiamo preso degli spunti importanti. Del resto queste amichevoli servono per capire l’andamento della preparazione e il risultato va in secondo piano”.

Arnone, vincitore di un campionato di serie D con il Milazzo, ha poi concluso: “La dirigenza e lo staff sanno quello che posso dare. Io metterò tutto il mio impegno, come ho sempre fatto, quindi non vedo l’ora d’iniziare”.

Con questo acquisto si era chiuso il calciomercato della Castelbuonese, ma il presidente Fabio Capuana, nonostante la rosa sia già molto larga, apre uno spiraglio: “Forse qualche piccolo intervento ancora va fatto, ma se troveremo i calciatori adatti alle condizioni economiche adatte”.

Nella foto da sinistra: Emilio Minutella (vice presidente), Giuseppe Arnone e Francesco Prestianni (responsabile comunicazioni istituzionali ed enti locali).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.