Giuseppe Cicero, nuovo portavoce del #M5S Castelbuono

[Riceviamo e pubblichiamo] Il MoVimento 5 Stelle Castelbuono è una “libera associazione di cittadini” che ha sposato fedelmente i principi del MoVimento 5 Stelle fondato dal “Capo Politico” Beppe Grillo, alla cui base vi è l’idea che la politica debba essere al servizio della comunità, con proposte e iniziative provenienti direttamente dal basso, cioè dai cittadini stessi, anche in collaborazione con le Amministrazioni senza alcuna rivalsa di natura politica, ma con l’obiettivo di avere uno spirito critico e propositivo, basato sui principi, che corrispondono alle “Cinque Stelle” del MoVimento e che sono: ACQUA PUBBLICA, TRASPORTI, SVILUPPO, CONNETTIVITA’, AMBIENTE, che sono alla base del programma del MoVimento stesso. Inoltre il nostro gruppo o meglio Meetup “Il Grillo di Castelbuono”, che è coordinato dai loro partecipanti attivi definiti “Attivisti” e dai “Simpatizzanti” è regolato da un regolamento interno e dal “Non-Statuto”.

CON LA PRESENTE COMUNICA

Che durante l’evento “Riunione MoVimento 5 Stelle Castelbuono – Attivisti e Simpatizzanti” tenutasi in data 08/05/2015 si sono svolte le operazioni per la nomina del nuovo “Porta Voce”. Nella riunione citata è stato nominato “Porta Voce” l’Attivista Giuseppe Cicero (detto Peppe).

“L’intero gruppo di cittadini ed attivisti del Movimento 5 Stelle Castelbuono con questa nuova nomina si appresta ad affrontare in maniera critica ma pur sempre propositiva l’attuale e disarmante situazione politica locale, che a nostro avviso si è ridotta ad un semplice continuo rimbalzo di accuse con una mancata assunzione di responsabilità da gran parte dei rappresentanti, democraticamente eletti nelle scorse elezioni del 2012, che ha visto l’elezione del Sindaco Antonio Tumminello.

Allo stato attuale gli Attivisti del MoVimento 5 Stelle Castelbuono esprimono disappunto sulla condotta e l’approssimazione amministrativa dell’amministrazione Tumminello nonostante le difficoltà del momento storico riconosciute. Inoltre, gli Attivisti non condividono neanche la scelta fatta dal Gruppo delle Opposizioni di un reiterato “Aventino” . Poiché affermiamo che qualora il nostro gruppo avesse mai avuto questa responsabilità, affidatole dai cittadini, di contro, avrebbe di certo utilizzato tutti i mezzi democratici per poter contrastare l’operato di questa o qualsivoglia amministrazione all’interno del Consiglio Comunale. In tal senso riteniamo che la scelta adottata, al di là di un legittimo diritto di protesta, rischia di danneggiare ulteriormente la già difficile situazione socio-economica dei cittadini castelbuonesi. Rappresentanti (anche loro) democraticamente eletti, i quali oggi “per protesta” forse non sono più rappresentativi del volere di molti dei loro elettori!

A conclusione ringrazio tutti gli amici attivisti e simpatizzanti castelbuonesi, per il ruolo che momentaneamente mi appresto a ricoprire e che spero di svolgere in maniera egregia.”

Castelbuono lì 8 Maggio 2015

1 commento

  1. Riportiamo di seguito la parte mancante al comunicato inviato e della quale non ne comprendiamo la non completezza nella pubblicazione:

    “L’intero gruppo di cittadini ed attivisti del Movimento 5 Stelle Castelbuono con questa nuova nomina si appresta ad affrontare in maniera critica ma pur sempre propositiva l’attuale e disarmante situazione politica locale, che a nostro avviso si è ridotta ad un semplice continuo rimbalzo di accuse con una mancata assunzione di responsabilità da gran parte dei rappresentanti, democraticamente eletti nelle scorse elezioni del 2012, che ha visto l’elezione del Sindaco Antonio Tumminello.

    Allo stato attuale gli Attivisti del MoVimento 5 Stelle Castelbuono esprimono disappunto sulla condotta e l’approssimazione amministrativa dell’amministrazione Tumminello nonostante le difficoltà del momento storico riconosciute. Inoltre, gli Attivisti non condividono neanche la scelta fatta dal Gruppo delle Opposizioni di un reiterato “Aventino” . Poiché affermiamo che qualora il nostro gruppo avesse mai avuto questa responsabilità, affidatole dai cittadini, di contro, avrebbe di certo utilizzato tutti i mezzi democratici per poter contrastare l’operato di questa o qualsivoglia amministrazione all’interno del Consiglio Comunale. In tal senso riteniamo che la scelta adottata, al di là di un legittimo diritto di protesta, rischia di danneggiare ulteriormente la già difficile situazione socio-economica dei cittadini castelbuonesi. Rappresentanti (anche loro) democraticamente eletti, i quali oggi “per protesta” forse non sono più rappresentativi del volere di molti dei loro elettori!

    A conclusione ringrazio tutti gli amici attivisti e simpatizzanti castelbuonesi, per il ruolo che momentaneamente mi appresto a ricoprire e che spero di svolgere in maniera egregia.”

    Castelbuono lì 8 Maggio 2015

    Per il MoVimento 5 Stelle Castelbuono

    Peppe Cicero

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.