Giusi Cusimano e Startex di Calatabiano. Donate 500 mascherine

[riceviamo e pubblichiamo] La Stilista Giusi Cusimano, che sta coadiuvando il gruppo lavoro per la creazione delle 500 mascherine da donare al Comune con tessuto omaggiato dalla Startex di Calatabiano, sta realizzando, a titolo completamente gratuito, mascherine in tessuto idrorepellente in doppio strato con tasca per l’inserimento filtro protettivo e aggiunta di valvola.

Queste ultime, realizzate da Sandro Vincenzo Cusenza e Alessandro Vigneri, con la tecnica della stampa in 3D, permettono un rigenero di aria dentro la mascherina, migliorandone la traspirabilità e facendo sì che non si formino umidità e secrezioni all’interno,  garantendo quindi un uso più prolungato. Il modello è realizzato con sole 2 cuciture laterali che danno sagomatura alla mascherina e, consentendole di restare completamente aderente al viso, danno ulteriore protezione. Le mascherine così realizzate verranno destinate a soggetti maggiormente esposti perché a contatto con pubblico potenzialmente infetto. Ogni mascherina è riutilizzabile attraverso la sanificazione, non è un presidio medico, ma costituisce una valida alternativa per una misura preventiva fondamentale.

In momenti di crisi come questa, la realizzazione del progetto che costituisce il frutto di una sinergia tra menti e mani operose poste al servizio del prossimo e della comunità, ci pone ancora una volta di fronte la consapevolezza che, anche se distanti, è l’unione che fa la forza.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.