Gli auguri di Natale dell’Amministrazione comunale

Cari Concittadini,

ci approssimiamo alle festività natalizie, il primo Natale di questa Amministrazione che coincide in un periodo particolarmente difficile per tutti noi, a causa della crisi che attanaglia tutto il mondo, l?Italia e in particolare la Sicilia e dalla quale  la nostra comunità non è immune.

Proprio in occasione del Natale siamo chiamati ad accrescere l?aiuto a chi è in difficoltà, sicuramente. Raddoppiare la dose di solidarietà, certo.

Adottare uno stile di vita sobrio per non offendere chi è in condizione di bisogno, giusto.

Vivere le feste ha sempre un senso di liberazione dalla quotidianità, anche e principalmente nei momenti difficili e allora facciamo attenzione evitando che una eccessiva prudenza e l?ansia da crisi ci impediscano di viverle a pieno e finiscano per deprimerci ancora di più e ridurre i consumi.

Potrebbe sembrare paradossale, ma i fortunati che in questo periodo non hanno visto diminuire la propria possibilità di spesa, dovrebbero continuare a spendere, forse ancor di più per il Natale, per aiutare indirettamente altri lavoratori a rischio, in particolare privilegiando i prodotti e le attività locali.

Il mio non vuole essere certo un invito al consumismo, e certamente non si vuole disconoscere il fatto che le tredicesime siano state già utilizzate per pagare l?IMU che ha dovuto sopperire ai minori trasferimenti Nazionali e Regionali ai Comuni, tutt?altro.

Pertanto mantenere le proprie buone abitudini del regalino ai figlioli, fratelli, zii e nipoti può aiutare molti a non abbassare le saracinesche. In una pesante recessione, insomma potrebbe risultare maggiormente etico spendere i propri soldi per qualcosa che ha dietro di se il lavoro delle persone, ancor di più, se dei più deboli.

Quindi un invito ad uno stile sobrio e solidale, e l?augurio che con le nostre scelte, privilegiando il comprare locale, il commercio equo e solidale, i prodotti a km zero e/o biologici, il nostro artigianato, l?alimentare di qualità sotto casa che magari è un po? più caro ma offre un servizio utile ai nostri anziani, possiamo contribuire ad un mondo migliore.

Certi, ed è questo l?augurio che vi faccio, che la nostra comunità sappia sempre essere all?avanguardia nell?attenzione per il prossimo.

Auguri a tutti di Buone Feste e Felice Anno Nuovo.

                                                           Il Sindaco

                                                          Dr. Antonio TUMMINELLO