Grave fermo e rapina ai danni del titolare della stazione di servizio Q8

[castelbuonolive] Intorno alle ore 9.00 di questa mattina come di consueto il Sig. Sferruzza si è recato presso la filiale Unicredit sita in piazza Matteotti a Castelbuono probabilmente per depositare l’incasso proveniente dalla vendita di carburante. Prima di entrare in banca è stato avvicinato da tre giovani, due dei quali spingendolo lo hanno fatto cadere a terra mentre il terzo repentinamente ha sottratto il denaro. I tre malviventi hanno agito a volto scoperto dandosi velocemente alla fuga, purtroppo oltre al maltrattamento fisico subito anche la somma sottratta è assai alta, pari a circa 30mila euro.

Le indagini sono in corso, si spera che qualche telecamera della zona, specialmente quella della banca, possa aver ripreso la scena così da identificare i delinquenti.

Tutta la nostra solidarietà al Sig. Sferruzza e famiglia, che lo ricordiamo solo pochi mesi fa aveva subito un altro grave furto stavolta con lo sfondamento del portone d’ingresso del bar annesso al distributore Q8.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.