“I carti rizzi”. Un tappeto sempre più prezioso per il Corpus Domini

Un tappeto di quasi due km ricco di composizioni di carta lavorata nei più svariati temi religiosi e floreali , ogni anno più artistico e vario, è stato steso per le strade del centro storico prima del passaggio della solenne processione.

E’ stato notato, quale nota positiva, il massimo rispetto e apprezzamento da parte dei confrati e di quanti hanno partecipato alla processione verso le composizioni che è stato possibile ritirare integre dopo il passaggio delle 17 confraternite , del SS. Sacramento e delle altre associazioni religiose.

Molti gli ospiti forestieri positivamente suggestionati e impressionati dalle particolari caratteristiche di ogni singola composizione e dall’effetto scenografico complessivo che rendono questa manifestazione, a loro giudizio, unica nel suo genere almeno in Italia. Le manifestazioni degli anni passati hanno suscitato interesse nella sezione “LIM” (luoghi dell’identità e della memoria) del centro regionale di restauro che, presane accurata visione, si propone la realizzazione di uno specifico progetto regionale di valorizzazione.

L’associazione “ I carti rizzi”, che ogni anno cura l’allestimento in collaborazione con altre associazioni, circoli e spontanei raggruppamenti, sentitamente ringrazia le centinaia di persone che disinteressatamente hanno collaborato alla preparazione del materiale, le centinaia di signore che hanno esposto ai balconi i loro preziosi ricami, le confraternite per il prezioso aiuto, Il Clero per l’incoraggiamento, il sindaco e l’Amm.ne comunale per il patrocinio, la polizia locale, l’Agesci e quanti non specificatamente menzionati.

L’Associazione “ I carti rizzi”

 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.