I Cognomi, il Comune e La Famiglia

Sicuramente non è mafia. Sicuramente non è uno scherzo. Ma sicuramente non è politica.

Quanto conta chiamarsi Mazzola, Cicero o Allegra per “fare” politica nel nostro villaggio.

Sicuramente quello che leggerete fra poco non vi sembrerà una novità. Ma a volte dietro quello che reputiamo abitudinario scopriamo, se sappiamo usare la giusta chiave di lettura, che si nasconde l’arcano. Il mistero. O forse non si nasconde ma è brandito dal ceto politico come arma di distrazione di massa. Ma andiamo al succo.

Basta fare una semplice ricerca su internet per scoprire  che è possibile sapere quanti abitanti fa un cognome. Cioè, in alcuni casi, quel “micro-villaggio” che è creato da tutti gli abitanti con almeno mezza etichetta identica sul campanello.

Cercherò di esprimere semplicemente la mia teoria che secondariamente verrà supportata da alcuni esempi reali e concreti.

Tesi: la possibilità di entrare a far parte di qualsiasi degli organi che dirigono le strutture politico-culturali del Villaggio sono direttamente proporzionali al Cognome che si porta fin da bimbi. Così semplice da sembrare idiota come teorema. Non mi dilungherò in parafrasi contorte di modelli sociologici di ascesa al potere ma andrò subitissimo all’esempio concreto.

Partiamo dai dati reali.  Al Villaggio si contano all’incirca:Cognomi distinti complessivi: 603


Nella prima colonna viene visualizzato il numero di individui aventi il cognome in oggetto, con arrotondamento al secondo decimale.

Un ipotetico valore di 5.76 indicherebbe quindi che nel dato comune vi sono con maggiore probabilità sei individui, piuttosto che cinque, aventi il dato cognome.

650.16 Mazzola
289.44 Fiasconaro
244.92 Cicero
244.92 Prestianni
240.47 Di Garbo
240.45 Biundo
231.56 Castiglia Abbate
213.75 Allegra
213.74 Bonomo
200.38 Guarcello

Dopo questa tabella avrei poco da aggiungere. Ma se proprio non vi viene nientedi così lampante allora vi do un consiglio. Domandatevi: come si chiama di cognome il consigliere provinciale eletto nel nostro villaggio? e gli assessori? e i consiglieri? e il sindaco? e l’ex sindaco? e quali sono i nomi che “girano” per eventuali nuove candidature al potere di via S.Anna?

AHAHHAAH..sembre tutto così semplicemente idiota e stupido che a me pare proprio vero…speriamo la realtà mi smentisca a maggio prossimo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.