I gruppi d’opposizione chiedono al Sindaco di attivarsi per la pulizia dei corsi d’acqua

[Riceviamo e pubblichiamo] In queste ore attraverso i programmi televisivi e le notizie dei media continuano a giungere immagini drammatiche sugli effetti sul territorio e sulle persone che lo abitano delle violenti precipitazioni, denominate per semplicità “bombe d’acqua” (Genova, Carrara, solo per fare qualche esempio). Così è ormai da qualche anno, e così sarà sempre di più, stando a quanto riportano studiosi del clima in relazione al cambiamento dello stesso, con il quale bisognerà certamente convivere, se non si prendono efficaci provvedimenti circa il riscaldamento del pianeta Terra.
Proprio oggi, alla Camera dei Deputati, si è svolto il convegno “Stati generali contro il dissesto idrogeologico”, appuntamento unico nel suo genere fino ad ora, che ha visto l’intervento di numerosi esperti e rappresentanti del Governo e dal quale è emerso, tra gli altri, il messaggio che occorre l’impegno di tutti, a tutti i livelli, per promuovere la prevenzione contro il dissesto idrogeologico e la cura del territorio.
Anche se i predetti eventi climatici ed i suoi effetti devastanti possono apparire distanti dalla nostra realtà, sappiamo, invece, quanto possono essere imprevedibili e dannosi. Proprio nell’ottica della prevenzione, di non dare nulla per scontato e di cercare di non farsi trovare impreparati, facciamo richiesta al Sindaco affinché si possa effettuare la pulizia straordinaria dei torrenti e dei corsi d’acqua siti sul territorio comunale, ma anche del cunicolo che si diparte dalla località Pontesecco fino ad arrivare nei pressi della via Papa Giovanni. La predetta attività dovrebbe essere svolta rivolgendo apposite istanze all’Azienda Regionale Foreste Demaniali per l’impiego dei lavoratori in forza alla predetta Azienda (come peraltro è stato fatto in passato e come in questi giorni si sta facendo in altri comuni), alla Prefettura ed alla struttura regionale di Protezione Civile.
Castelbuono, 11 novembre 2014

I capigruppi consiliari
f.to Giuseppe Fiasconaro, f.to Fabio Capuana, f.to Rosario Castiglia

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.